buoni sconto della lidl 250 euro

: 12:45. Noi di, mondoMobileWeb rinnoviamo linvito a fare attenzione ai tentativi di frode che si nascondono sul web e ad informarsi sempre prima di cliccare su link sospetti. Per ricevere i presunti buoni spesa Lidl, gli utenti sono chiamati come al solito a rispondere ad alcune domande. Dopo aver inviato il messaggio ad altri 15 amici, viene richiesto di fornire i propri dati anagrafici e di aspettare 7 giorni per ricevere al proprio indirizzo di casa il premio di 250 sconti occhiali da vista bologna euro. Come sempre avviene in questi casi, moltissimi utenti si stanno chiedendo se si tratti o meno di una bufala, soprattutto coloro che sono meno esperti di dinamiche social. Il messaggio incentrato sui buoni sconti di 250 euro per lanniversario di questo brand, infatti, sono accompagnati da un link che, scritto per esteso, pare rimandarci al sito ufficiale dellazienda. (Photocredit copertina: Facebook/Una vita da social ). Ti potrebbero interessare: Monito per chi vuole provare le novità di WhatsApp in anticipo su iOS: truffe in agguato.

buoni sconto della lidl 250 euro

Ritorna attualissimo il tema dei buoni spesa Lidl, distribuiti in occasione del 55esimo anniversario della nota catena attraverso il solito messaggio Whatsapp per un valore addirittura di 250 euro. Riproduzione riservata, potrebbe interessarti anche. In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo stop news allo stesso numero. Non credeteci: si tratta di una truffa con la quale Lidl non ha niente a cui spartire. Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. NO, truffa, a lanciare lallarme è Una vita da social, la pagina Facebook della Polizia di Stato, che mette in guardia dal credere a questo genere di messaggi: avviso:E questa la mail che molti utenti stanno ricevendo.(guarda foto) Abbiamo contattato Lidl Italia per info. Ti chiediamo cortesemente di non aderire, in quanto Lidl non è promotore di questo tipo di attività. Anche a voi, come avvenuto al sottoscritto, è arrivato un messaggio Whatsapp di questo tipo? Unaltra truffa WhatsApp: Unicredit, Intesa Sanpaolo e Poste Italiane chiamate in causa.

In questi giorni starebbe circolando una email in cui si legge che la catena di supermercati tedesca offrirebbe ai suoi clienti buoni sconto da 500 euro, attivabili attraverso la ricezione della mail stessa. Non si riceverà mai alcun premio di 250 euro, ma in cambio cè rischio che i propri dati saranno utilizzati per altri tentativi di truffa (phishing) o per rivederli a terzi a scopo pubblicitario.